Per chi non paga il canone Rai si inaspriscono le Pene!
Amazon regala 5 euro a chi utilizza i punti di ritiro Amazon Hub come ottenerli GosuMania

Pesanti sanzioni per chi dichiara il falso per ottenere l’esenzione dal Canone RAI o per chi non paga la bolletta: Fino a 600€ di multa e 2 anni di carcere!

Il rischio, delineato dal sito Wall Street Italia, è quello di dover incappare in pensanti sanzioni se si dovesse non pagare la bolletta della luce e gas: un provvedimento che comunque comprenderebbe la sanzione al mancato pagamento di tutta la bolletta, visto che dal 2016 il canone RAI è inserito in bolletta come costo fisso ed è quindi impossibile scapparne. La sanzione amministrativa arriverebbe a fino 6 volte l’importo del canone RAI annuale, che ora è di 90 euro l’anno.

Conseguenze ben più pesanti spetterebbero a chi dichiara il falso chiedendo l’esenzione dal canone RAI quando non in possesso del diritto all’esenzione. La falsa dichiarazione corrisponderebbe a un reato di falso ideologico, e per la sottoscrizione di un documento contenente informazioni non vere, si può arrivare fino a 2 anni di carcere.

Per far valere l’esenzione, bisogna dichiararlo all’Agenzia delle Entrate. Ecco chi può richiederla:

  • Anziani sopra i 75 anni con reddito annuo (proprio e del coniuge) non superiore agli 8.000 euro purché non convivano con persone con reddito proprio (valgono anche i collaboratori domestici);
  • invalidi civili degenti in una casa di riposo;
  • persone che non possiedono televisori in nessuna casa con utenze elettriche intestate a loro;
  • diplomatici o impiegati negli uffici consolari o personale Nato, di nazionalità italiana e straniera.

Per richiedere l’esenzione basta compilare il seguente modulo e mandarlo all’Agenzia delle Entrate.

A partire dal 2023, il canone RAI sarà di nuovo scorporato dalla bolletta, leggi l’articolo dedicato!

Download Applicazione GosuMania Offerte e Codici Sconto Amazon 2

Ultimi Articoli