Amazon abbandona le trattative con Dazn che ritorna a Sky
Amazon abbandona le trattative con Dazn che ritorna a Sky

Il flop della Serie A in streaming su DAZN era nell’aria ed è stato certificato dagli ascolti Auditel porterà a profonde riflessioni tra i club. Già da tempo si parla di una presunta rinegoziazione dei pacchetti, con TIM che sarebbe pronta a rinunciare all’esclusività di DAZN su TIMVision.

Secondo alcune fonti riprese dall’agenzia di stampa MF-DowJones, però, contrariamente a quanto riportato in precedenza, Amazon non avrebbe intavolato alcuna trattativa con il servizio di OTT per rilevare i diritti di trasmissione delle partite del nostro campionato dalla prossima stagione. E’ bene precisare come il colosso degli e-commerce abbia escluso le trattative con DAZN ma non l’interesse, segno che in futuro potrebbe essere intavolata una trattativa.

Cosa succederà a DAZN

A questo punto resta da capire quali saranno le mosse di Sky. Alcune indiscrezioni di stampa trapelate qualche settimana fa parlavano di una Sky interessata al pacchetto di DAZN: secondo quanto emerso, la pay tv avrebbe posto come condizioni non trattabili il ritorno dell’app DAZN su Sky Q e due canali satellitari dove trasmette le partite del campionato già a partire dalla stagione 2022/23. Qualche indicazione più precisa però probabilmente arriverà solo nel corso delle prossime settimane, quando il quadro sarà più chiaro. Il nuovo campionato partirà in anticipo rispetto agli anni scorsi, motivo per cui le parti hanno la necessità di chiudere in fretta.

Download Applicazione GosuMania Offerte e Codici Sconto Amazon 2

Ultimi Articoli